domenica 8 dicembre 2013: Lettura

f8eb75c762a7d712f134925744279e81

Emil Nolde Sepoltura 1915

.

domenica 8 dicembre 2013

.

Corriere della Sera – la Lettura

.

→ Claudio Magris Siamo liberi ma non padroni della vita. L’inizio e la fine. C’è il dolore e c’è la responsabilità. L’uomo si interroga davanti alla morte, facciamolo anche davanti all’esistenza. Un suicida salvato, la scomparsa di un caro amico, la proposta belga sull’eutanasia. Un confronto tra diritti e doveri

.

Carlo Bordoni Viva il capitale sociale, però debole. Sono i legami paritari e inclusivi che premiano il merito e assicurano il benessere generale. Invece quelli stretti, di tipo famigliare, frenano la mobilità e perpetuano le disuguaglianze

.

Isidoro Trovato La pubblicità che fa bene al cuore. Messaggi di «responsabilità sociale». I consumatori li chiedono, le aziende agiscono. In tutto il mondo l’orientamento della comunicazione, della produzione e della distribuzione riflette una nuova consapevolezza

.

Evgeny Morozov Stai piangendo? Ti vendo i fazzoletti. Merci su misura al momento giusto: i sensori leggono le emozioni e pilotano gli spot. Allo studio strumenti capaci di riconoscere quando le persone sono più vulnerabili e quindi più ricettive ai consigli promozionali

.

Cristina Gabetti Tra vent’anni ci opereranno i robot. Il caso di Amanda: sulla sedia a rotelle, può alzarsi e camminare grazie a un esoscheletro. «È vicino il giorno in cui un americano cieco riuscirà a comunicare da Budapest con un bulgaro sordo»

.

Antonio Sgobba I tweet di Cicerone e san Paolo: i«new media» sono molti antichi. I primi due millenni di storia dei socialmedia nel volume di Tom Standage. A cominciare dai romani

.

Pierluigi Battista Il comune senso del censore. Tagli e denunce per Moravia, Malaparte, Bianciardi e Testori. Quando in Italia sembrava osceno anche l’«Ulisse» di Joyce. L’uso delle forbici contro la letteratura: un volume di Antonio Armano illustra i guasti prodotti da una mentalità conformista che prosegue fino a oggi, ammantata di nobili intenzioni, in nome del politicamente corretto

.

→ Alessandro Piperno Brodkey: la devastazione sotto il vitalismo esibito. Il testo postumo che lo scrittore americano dedica alla sua morte per Aids, rivela, attraverso la prosa, ciò che l’autore non dice

.

→ Franco Cordelli Corsica o Algeria: la famiglia di Ferrari non si arrende alla caduta degli imperi. Lo scrittore francese fa avanti e indietro nel tempo con tre romanzi in cui ricorrono protagonisti e temi: vendetta, onore, ribellione

.

Antonio D’Orrico Francesco Piccolo Il desiderio di essere come tutti

.

Sebastiano Grasso Il colore di Nolde è nomade. Irrequieto e sognatore, un occhio su Munch, Gauguin e Goya. Da Ischia alla Nuova Guinea, e per finire «quadri non dipinti». Un’antologica a Vienna rende omaggio al maestro tedesco, considerato dai nazisti «degenerato»

.

Corrado Stajano Il Novecento in una tovaglia. Le firme di 718 protagonisti del secolo. E c’è Mussolini accanto a Turati

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...