mercoledì 4 dicembre 2013

5fbf65ef77253a2e007c2ce81d3e08b5

.

mercoledì 4 dicembre 2013

.

la Repubblica

.

→ Franco Marcoaldi Lo scrittore e il fantasma. I deliri di Hoffmann che ispirarono Freud. Tornano in una nuova edizione i capolavori del romanziere tedesco

.

Corriere della Sera

.

→ Giulio Giorello La rivincita del pensiero selvatico sulle idee che disprezzano la carne. Diogene contro Platone in un saggio del filosofo Sloterdijk. Cortina ripropone «Critica della ragion cinica»: un appello all’irriverenza anticonformista

.

Guido Ceronetti Il mandato imperativo corre sul filo dei telefonini. Ogni comodità ci rende più schiavi, soprattutto se è un capo di partito a ordinarci che fare

.

Edoardo Sassi Antoniazzo, pittore nel nome di Roma. Riscoperto l’artefice del Rinascimento religioso nel Lazio. «Pictor Urbis», un’esposizione di Anna Cavallaro e Stefano Petrocchi promossa dal Polo museale

.

Antonio Carioti Umanesimo a rischio: tre studiosi lanciano l’allarme sul «Mulino». Asor Rosa, Esposito, Galli della Loggia

.

la Stampa

.

Massimiliano Panarari Siate situazionisti chiedete l’impossibile. In un libro di Mario Perniola l’avventura affascinante e delirante del movimento culturale nato nel 1957 e sciolto 15 anni dopo, che ancora oggi ispira tanti allievi

.

l’Unità

.

Giordano Montecchi Frank Zappa il sovversivo. Distrusse la liturgia delle partiture colte ma anche la retorica del pop. Cercò in tutti i modi di dimostrare che per la musica l’essere arte non è un apriori legato a un certo genere o a un certo pubblico, non c’entra nulla con l’abito linguistico indossato ed è inscindibile dal divertimento

.

Luca Del Fra Dalle ceneri agli affari. Pompei, Bray cerca una guida ma c’è chi gioca un’altra partita. Grande fibrillazione sulla gestione del sito e sulla nomina del capoprogetto. C’è chi inventa anche crolli mai avvenuti pur di alzare polveroni. E gli industriali di Napoli hanno i loro piani

.

il manifesto

.

Alberto Magnaghi Attori nel regno posturbano. Nella sua lectio magistralis, l’autore critica lo sviluppo «insostenibile» che, con i suoi grandi esodi, costruisce smisurate periferie, perdita di relazioni, nuove povertà. La strada giusta? È la gestione collettiva del territorio

.

Guido Festinese L’uomo che andava oltre. Il 4 dicembre 1993 se ne andava Frank Zappa, genio della musica prestato al rock, lasciando una mole infinita di inediti che diversi decenni non basteranno ad esaurire

.

il Fatto Quotidiano

.

Stefano Feltri Guerra e follia, le ossessioni di Gipi

.

Avvenire

.

Roberto Mussapi Walcott Omero nelle Antille

.

il Foglio

.

Annalena Benini Eccellenti o SdraiatiLa spietata educazione scolastica cinese che prepara i figli alla conquista del secolo-tigre

.

Libero

.

Roberto Veneziani Un ansiolitico di nome Chersterton

.

il Giornale

.

Daniele Abbiati Che gran cronista quel santo bevitore di Joseph Roth. Nei pezzi giornalistici il romanziere coniuga sempre l’osservazione del presente e la nostalgia del passato

.

.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...