domenica 24 novembre 2013: Alias

Antonello_da_Messina_015

.

domenica 24 novembre 2013

.

il manifesto –  Alias della domenica

.

  Mario Lavagetto La Recherche senza chiavi. Da Proust e da Freud un nuovo modo d’interrogare la memoria involontaria

.

Piero Sanavio Cocteau. Genio e paccottiglia per testimoniare che tutto perisce. Picasso lo intimidiva; ammirava Proust, non ricambiato… Bilancio dalla Francia su trionfi e scandali d’uno scrittore, poeta e artista a più facce

.

Francesca Borrelli Maternità in forma di capriccio. «L’infanzia di Gesù», l’ultimo romanzo di J.M. Coetzee da Einaudi. Un uomo e un bambino, entrambi senza famiglia, approdano in una città fantomatica dove il tempo è cancellato. Li attende una laica Annunciazione

.

Michele Abbate Heidegger. Il nostro linguaggio luogo della verità, ma anche del falso. Il «Sofista» di Platone nella lettura del filosofo tedesco, un corso del  1924-25. L’autore di «Essere e tempo» mostra l’identità del sofista per spiegare non solo cosa sia l’inganno ma in cosa consista l’autentica natura del filosofo

.

Graziella Pulce L’utopia minimalista di Luigi Zoja, a ritmi pazienti. Nell’ultimo libro dello psicoanalista junghiano, uscito da Chiarelettere, il punto su alcuni atteggiamenti tipici della modernità

.

Stefano Catucci Drammaturgie della confessione. Foucault. «Mal fare, dir vero», il corso che il filosofo francese tenne a Lovanio nell’81

Enzo Di Mauro Il cardinale e lo storico, risentimento mimetico nella Milano spagnola. Un saggio «alla Sciascia» indaga sulla poco nota vicenda che ebbe per protagonisti il «manzoniano» Federico Borromeo e Giuseppe Ripamonti: vittima. «Sotto il nome del Cardinale» di Edgardo Franzosini

.

Fabio Zinelli La Babilonia del Nord in salsa postmoderna: una ballata orfica sugli anni ’80-’90. Giuseppe Genna

.

Claudio Gulli AntonelloPiù intellettuale, meno ritrattista. Un maestro dell’arte antica al Mart di Rovereto: fino al 12 gennaio. Il baricentro critico della mostra è il rapporto organico con Piero  della Francesca, ricostruito mediante confronti serrati: e Antonello, sempre spazioso, ne esce più astratto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...