lunedì 18 novembre 2013

doris_lessing

Doris Lessing

.

lunedì 18 novembre 2013

.

la Repubblica

.

Enrico Franceschini La scuola del futuro. “Così trasformiamo l’informazione in conoscenza”. Intervista a Michael Barber ex consulente per l’istruzione di Tony Blair che è a capo di un progetto editoriale per cambiare l’insegnamento

.

Laura Lilli Doris Lessing. Addio all’autrice da Nobel che mise la letteratura dalla parte delle donne

.

Corriere della Sera

.

Sergio Romano JFK 50 anni dopo. Il culto di Kennedy, ucciso il 22 novembre a Dallas, si è a poco a poco appannato. Più che il leader dei diritti civili, è stato un condottiero della Guerra Fredda

.

Tullio Avoledo Dall’Odissea ai fumetti. La necessità dell’epica. Dal racconto della società alle tendenze culturali ecco come una striscia spiega la complessità dei tempi

.

Franco Cordelli Lessing, il romanzo di una vita inquieta. Dall’Africa a Londra, in fuga dalla famiglia, oltre il femminismo e il comunismo. Scompare a 94 anni la scrittrice inglese, premio Nobel nel 2007, che mise le sue esperienze al centro dell’opera narrativa

.

Giorgio Pressburger Tolnay e gli enigmi di Michelangelo. Le ipotesi dello studioso ungherese. Esule giramondo diresse a Firenze Casa Buonarroti per quindici anni

.

Dino Messina Anche Silone tradì Gramsci. Rivelò il suo ruolo ai fascisti. E Togliatti ne usurpò le idee. Un libro di Mauro Canali confuta le tesi correnti sulla prigionia del leader comunista

.

la Stampa

.

Masolino D’Amico Doris Lessing quel che le donne non scrivono. È morta ieri a 94 anni la scrittrice inglese premio Nobel. Tra i temi di una produzione vasta e varia, la denuncia dell’incapacità femminile di governare il proprio destino

.

l’Unità

.

Enrico Palandri Doris Lessing, la rossa. È morta ieri la scrittrice premio Nobel. La sua opera segnò la strada di tante donne. Nata in Iran nel 1919 e cresciuta in Zimbabwe (all’epoca Rhodesia), dove è ambientato il suo primo romanzo«L’erba canta», l’autrice ha vissuto a Londra per oltre mezzo secolo. Tra i suoi titoli più celebri, il romanzo «Il taccuino d’oro»,da molti considerato un classico della letteratura femminista

.

Gaspare Polizzi Don Chisciotte e la filosofia. Il personaggio di Cervantes come chiave di lettura. La «via Mediterranea» delle dottrine teoriche e speculative in Spagna passa anche dalla poetica del cavaliere errante

.

Europa

.

Paolo Randazzo L’apparire perturbante del belloIn un saggio pubblicato da Bollati Boringhieri, Umberto Curi indaga il concetto di bellezza in un percorso che parte dal mondo classico

.

il Messaggero

.

Maria Grazia Filippi I taccuini romani di Goya 

.

il Foglio

.

Stefano Lorenzetto La ragazza che per risolvere i delitti immerge il naso nella carne putrefatta. Paola Magni, entomologa forense, così brava da diventare un personaggio di Ris ma costretta a emigrare in Australia. «L’autopsia è scienza pura. Al disgusto ci si abitua. Bisogna considerare i corpi come pezzi di legno, prendere le distanze dall’umanità» (il Giornale domenica 3 novembre 2013)

.

Paolo Nori Mi ricordo, mi ricordo, mi ricordo. Ripubblicato lo stranissimo libro dello scrittore francese Georges Perec. 480 variazioni sul tema (Libero  giovedì 31 ottobre 2013)

.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...