domenica 3 novembre 2013: Lettura

0f6e9ded008124b42392216883daa9de

.

domenica 3 novembre 2013

.

Corriere della Sera 

.

Donato Carrisi Nascondersi per orgoglio. Se un personaggio diventa più celebre del suo autore lo pseudonimo è un rifugio. Come per J. K. Rowling. «Il richiamo del cuculo» scritto dalla mamma di Harry Potter sotto falso nome. Per mettersi alla prova

.

Corriere della Sera – la Lettura

.

Alessandra Farkas Ci salveranno i camionisti. Intervista a Camille Paglia. L’arte è minacciata, nessuno sa chi è Dante. E dai fanatici non ci difenderanno i politici laureati. Come femminista dico: evviva gli uomini

.

Franco Venturini Un sindaco all’Onu. Governi e parlamenti nazionali (ma anche sovranazionali) sono malati e paralizzati dai veti. In cerca di nuove soluzioni. Istituzioni democratiche in crisi di rappresentanza e l’ombra dei populisti stimolano opzioni estreme

.

Carlo Bordoni La società è finita. Così si è rotto il patto tra lo Stato e l’individuo. La provocazione di Alain Touraine

.

Francesca Ronchin La lunga guerra al pregiudizio. Così i razzismi si combattono nel cervello. E nella cultura. L’Associazione italiana di psicoanalisi organizza una giornata di studi a Roma. «È un virus, dobbiamo organizzare le difese»

.

Antonio Pascale La natura tribale delle battaglie morali. Un saggio di Haidt sul settarismo etico

.

Evgeny Morozov  Notizie fatte apposta per essere condivise. Così trionfa il «taylorismo virale». BuzzFeed vuole colonizzare ilmercato internazionale con le traduzioni di Duolingo, sito per lo studio delle lingue. Aprendo nuovi quesiti sull’evoluzione dell’informazione

.

Antonio Carioti Che gran sognatore il «realista» Machiavelli Maurizio Viroli rilegge «Il Principe» come un appello alla redenzione

.

→ Cristina Taglietti La tv non spegne lo scrittore. Video e libri, un lungo corpo a corpo. E ora la scommessa di «Masterpiece». Siti: poca telegenia. Busi: faccio il personaggio. Scurati: dilemma fra agonia privata e agonismo

.

→ Alessandro Piperno Il prof di Letteratura preferì il genocidio a Montaigne. Americano nato a Sarajevo, Aleksandar Hemon riflette sulla storia e su un privato non meno tragico

.

Ricardo Franco Levi L’arte della guerra insegna che la guerra non basta più. Emile Simpson, ex ufficiale britannico in Afghanistan, aggiorna la lezione di Carl von Clausewitz: le campagne belliche si vincono con la politica e nei bazar

.

Vincenzo Trione L’esploratore deve perdersi. Wenders: il gps uccide la geografia, la realtà è più avventurosa del cinema. La fotografia come strumento di scoperta, le città come sceneggiature: parla il regista tedesco

.

Sebastiano Grasso Una bambola come amante. La vita (e gli oggetti) reinterpretati dai surrealisti. «Sculture involontarie», fotografie, assemblaggi: il Centre Pompidou celebra ilmovimento e i suoi nipotini

.

Gianluigi Colin Buddha è tornato e va veloce. Sugimoto, un moltiplicatore di immagini. «Il trapasso nel Paradiso avviene così». L’artista giapponese alla Fondation Pierre Bergé

.

Paolo Giordano Qualcosa è cambiato nel cuore di Istanbul. Arrivo in Turchia alla vigilia della Festa della Repubblica e dell’inaugurazione del tunnel sotto il Bosforo, opera-simbolo di Erdogan. Ecco chi sono oggi i giovani (emeno giovani) della generazione Taksim

.

Lorenzo Cremonesi Trappola Nassiriya. Ferita aperta, comandanti assolti. «Ma quella base non era sicura». Iraq 12 novembre 2003. Un camion imbottito con 3.500 chili di tritolo esplode all’ingresso della «Maestrale»: imorti italiani sono 19. Le indagini riconoscono le responsabilità di una cellula di Al Qaeda. In Italia i processi riguardano il livello di difesa della struttura, criticato da diversi testimoni chiamati in aula (tra i quali l’allora colonnello Carmelo Burgio, insediato al comando due giorni dopo l’attacco) e nelle motivazioni della sentenza di assoluzione del 30 gennaio scorso

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...