mercoledì 30 ottobre 2013

d5a09d1d68d210af829c2e6e635b5110

Tullio Pericoli Milan Kundera

.

mercoledì 30 ottobre 2013

.

la Repubblica

.

→ Massimo Giannini Terminator il banchiere. La macchina inarrestabile della finanza mondiale. Un libro di Luciano Gallino denuncia e spiega i meccanismi economici all’origine della grande recessione e delle disuguaglianze sociali. Il colpo di stato di banche e governi di Luciano Gallino Einaudi pagg. 352

978880621340GRA

.

→ Antonio Gnoli Milan Kundera. La leggerezza dell’essere diventa una vertigine senza fine. Dopo anni di silenzio il grande scrittore ceco torna nelle librerie con “La festa dell’insignificanza

af85ee65a9bf2e23862c8fde39d4abdb_w_h_mw650_mh

.

Michele Serra Quando il cibo è politica. Il nuovo manifesto di Petrini. Esce il libro del fondatore di “Slow Food”: la storia del movimento dalle origini a oggi

.

→ Barbara Spinelli Gli spifferai magici e i cani di Kant

.

Corriere della Sera

.

 Alessandro Piperno L’ultima parabola del santo libertino. Niente ha mai un vero perché. Dopo quattro anni ritorna la voce del grande scrittore ceco. «La festa dell’insignificanza» celebra la fragilità di ogni sentimento, compresi il lutto, la gioia e la bellezza

.

Antonio Carioti Veca: cercare la giustizia oltre i confini dello Stato«La laicità è inscindibile dalla democrazia». Domani a Pavia un convegno in onore dello studioso

.

Lauretta Colonnelli L’oro di Napoli. Nessun potente osò defraudarlo. Il tesoro di San Gennaro per tutti

.

Vladimiro Bottone Nel culto di sangue e di pietre l’identità e i vizi di un popolo

.

la Stampa

.

→ Francesca Sforza A casa mia non lavorava nessuno. Simonetta Agnello Hornby. In Via XX Settembre la scrittrice racconta ai nipoti inglesi la “vita fatiscente” nella Palermo aristocratica della sua infanzia

.

la Stampa – Tuttoscienze

.

Elena Rinaldi «Gödel e Dio: la dimostrazione adesso c’è»

.

Remo Bodei “Riscopriamo Pitagora: il futuro ha bisogno della fantasia esatta”

.

l’Unità

.

→ Giuseppe Montesano Tullio Pericoli. Paesaggi reali e sognati come quelli cinesi delle grandi epocheRaccolti in volume da Adelphi 393 dipinti dell’artista: un meraviglioso libro di segni e colori accompagnato da citazioni che vanno da Lévi-Strauss a Zanzotto

d40490ccd2e526999d8bb4cab962736a_w190_h_mw_mh

.

il manifesto

.

Benedetto Vecchi Le promesse mancate della doppia elica. Le tecnologie della vita sono state indicate come l’ultima frontiera dell’economia. Hilary Rose e Steven Rose hanno analizzato in «Gene, cellule e cervelli» come questa lieta novella si è trasformata in un incubo. Melinda Cooper le ha invece indicate nella «Vita come plusvalore» come un pilastro della logica culturale del capitalismo

.

Andrea Capocci L’open source irrompe nei laboratori e cambia le regole del gioco scientifico. «Biohacker», un’analisi di Alessandro Delfanti per Eleuthera

.

Oreste Bossini Diaghilev e Stravinskij, due alleati invincibili. Un libro sui Balletti russi e il fenomeno «Le Sacre du Printemps»

.

il Fatto Quotidiano

.

→ Daniela Ranieri Il sindaco sparaconcetti. Aspirante segretario

.

il Mattino

.

Francesco de Core Camus, un uomo in rivolta per la verità. Dalla parte dei poveri e della libertà: vita e conflitti di un intellettuale «engagé» diventato scomodo

.

Avvenire

.

Andrea Lavazza Vero, buono, bello: solo elettrochimica? Perché alcune musiche danno i brividi? Se lo chiede lo scienziato in neuroscienze Jean-Pierre Changeux

.

Anna Foa Negazionismo, una moda intellettuale

.

il Foglio

.

Luigi De Biase La zarina dei rubli. La donna che guida la Banca centrale russa è più popolare di Medvedev, ma a Mosca invidiano la Fed

.

Mattia Ferraresi Streghe a pois e riti lgbt: gli hipster cercano nell’occulto l’antidoto al nulla

.

il Giornale

.

Daniele Abbiati Il finto «Redentore» che toglie all’uomo tutte le qualità. Violento, incestuoso e nichilista. Il suo avvento annuncia l’epoca della massa che opprime l’individuo. La prima stesura del capolavoro di Musil

9788831716567

.

Alessandro Gnocchi Wolfe e il gusto acido della controcultura. Esce il libro (acuto e documentato) sul mondo hippy degli anni ’60. Qualcuno volò sul nido di Ken Kesey

.

Maurizio Caverzan Fede, ragione e vera felicità. La scommessa di Giussani. Nella cupa Italia delle ideologie, insegnava a valorizzare la persona e tornare alle radici del cristianesimo: una lezione dimenticata da alcuni suoi seguaci. Esce la biografia della guida di Comunione e liberazione

.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...