sabato 5 ottobre 2013

Artgate_Fondazione_Cariplo_-_De_Pisis_Filippo,_Paesaggio_con_passero_e_casolare

Filippo De Pisis Paesaggio con passero e casolare 1933

.

sabato 5 ottobre 2013

.

la Repubblica

.

→ Federico Rampini Il mago dei numeri. L’algoritmo di Silver “Una previsione giusta è quasi un’eccezione”. Prima il sistema per i risultati del baseball, poi per il poker. Infine uno per indovinare la vittoria di Obama. Intervista al genio della statistica

.

→ Umberto Eco L’atlante dei luoghi fantastici. Benvenuti nel paese dove comincia la caccia al Sacro Graal. Anticipiamo un brano del nuovo libro di Umberto Eco. Un viaggio attraverso la geografia immaginaria. Umberto Eco Storia delle terre e dei luoghi leggendari Bompiani

Eco

.

Roberto Esposito Il welfare alternativo di immigrati e precari nell’Italia della crisi. Il saggio di Allegri e Ciccarelli “Il quinto stato”

.

→ Lea Mattarella Cezanne e gli italiani. Al Complesso del Vittoriano di Roma vanno in scena le opere del grande francese e quelle dei nostri maestri che nella prima metà del ’900 furono influenzati dal suo stile

.

Marco Tirelli La geometria è l’anima della realtà. Il genio di ieri visto con gli occhi di un pittore di oggi

 

.

Corriere della Sera

.

→ Pietro Citati Il Giudizio Universale? Forse è già qui. I pensieri di Friedrich Hebbel, l’uomo che ispirò i tormenti metafisici di Kafka. Escono per la Adelphi i pensieri ottocenteschi del poeta tedesco: una visione tragica non priva d’una disperata ironia

.

Giuseppe Sarcina Berlino, gli intellettuali tacciono. E intanto il ripiegamento tedesco rischia di fermare la Ue

.

l’Unità

.

Gabriel Bertinetto Addio al generale Giap. Muore la leggenda del Vietnam, che creò l’esercito di liberazione del suo paese

.

Wladimiro Settimelli Robert Capa. Anarchico, fascinoso, geniale e pacifista il grande fotografo nasceva cento anni fa. Una vita avventurosa passata per i fronti di combattimento. Amico di Orwell, Hemingway, Steinbeck e tanti altri, fondò a New York l’agenzia Magnum. A Roma in questi giorni una mostra dei suoi celebri scatti

.

il manifesto

.

Alessandro Portelli La mia generazione e il rap Giap-Giap

.

Miguel Mellino Lo spettro vagante dell’occidentalismo. La figura del colono è dura a morire in Europa. Continua a pervadere anche la produzione del sapere nelle istituzioni culturali europee e occidentali. Dopo, gli «studi subalterni», prova a scardinarla un altro filone di pensiero critico. Viene dall’America Latina e invita a «decolonizzare la cultura»

.

Alberto Prunetti Assalto alle trincee storiografiche. «Point Lenana» di Wu Ming 1 e Roberto Santachiara per Einaudi

.

Fabio Raimondi Scorribande ai confini dell’esclusione. Un attento studioso delle migrazioni alla ricerca di una democrazia senza Stato

.

il manifesto – Alias

.

→ Raffaele K. Salinari Le tre morti o quattro di Gabriele D’Annunzio. Una serie di morti annunciate accompagnano la vita del poeta dal parto, a duello, a Fiume, al volo dal balcone della Sala della musica

.

Bruno Di Marino Marcel Duchamp, l’eros è anemico. Il rapporto tra Duchamp e le immagini in movimento: mezzo secolo di esperimenti falliti, cortometraggi incompiuti e ready-made filmici. E, naturalmente, di invenzioni geniali

.

il Fatto Quotidiano

.

Tomaso Montanari Leonardo? Macché, una crostaInfortunio di “Sette”: spaccia per opera autentica una (brutta) copia dipinta di un disegno conservato al Louvre. Ennesimo esempio di come in Italia, quando si parla di arte, la verifica delle fonti sia un optional

.

Elisabetta Ambrosi Non solo fallisco. Ve lo racconto pure. Opera autobiografica di Antonio Scurati. Uomo e padre fedele solo al sesso

.

Libero

.

Roberto Festorazzi E il gerarca Turati usò la Sarfatti per non farsi uccidere dal rivale. Il misconosciuto segretario del PNF subiva il killeraggio politico di Farinacci. Nelle sue lettere segrete all’amante del Duce le implorava il «cessate il fuoco»

.

Andrea Colombo Filippo De Pisis. Dietro i preti e le nature morte tutto l’esoterismo del XX secolo. Una mostra internazionale riscopre le opere del maestro realizzate nei viaggi europei. E nei suoi quadri metafisici spuntano inediti richiami all’alchimia e ai tarocchi

.

il Giornale

.

Vittorio Sgarbi Il Leonardo ritrovato? È un’autentica crosta. Lo scoop di «Sette» e del «Corriere». Un modesto omaggio al maestro scambiato per un capolavoro perduto. Ed è solo l’ultimo caso di attribuzione a effetto ma del tutto implausibile

.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...