giovedì 26 settembre 2013

download (2)

.

giovedì 26 settembre 2013

.

la Repubblica

.

→ Gustavo Zagrebelsky Politica e nichilismo. Quel mostro antico e nuovo che uccide la democrazia. Denaro che crea denaro che crea potere che crea denaro… Ecco l’uroboro, il serpente mitologico che si morde la coda e soffoca la Polis

Corriere della Sera

.

Armando Torno Se la verità ha la forza di Twitter. Ravasi: «Le frasi di Gesù non raggiungevano i 140 caratteri». A Roma, al tempio di Adriano, un Cortile dei Gentili dedicato a comunicazione e giornalisti

.

la Stampa

.

Giacomo Galeazzi “Se non twitta non è più Chiesa: l’esempio viene da Gesù”. Il card. Ravasi faccia a faccia con i direttori dei quotidiani. La comunicazione nell’era di Internet, tra fede e ragione

.

l’Unità

.

Ariel Bertoldo Dopo 29 anni i Diaframma tornano in “Siberia”

.

il manifesto

.

Marco Bascetta L’autonomia perduta della sinistra. Nell’ultimo libro di Mario Tronti «La critica del presente» il lessico politico del Novecento è messo alla prova per definire una sinistra non subalterna. Da qui la critica dell’autore ai movimenti sociali, ritenuti «un’istanza simbolica». Ma così facendo l’obiettivo di una «potenza politica organizzata» rimane una visione

.

Alessandra Pagliaru Mirabili reportage dal Terzo Reich. Un paese colpevolmente inerme. «Quando si spengono le luci» di Erika Mann. Finalmente tradotto dal Saggiatore il ritratto impietoso della Germania nazista della scrittrice tedesca

.

il Fatto Quotidiano

.

Enzo Biagi Dalla Chiesa «Morirò, sono rassegnato»

.

il Foglio

.

Fabio Chiusi Siamo così stupidi da credere che su Twitter “la rete” ci possa parlare

.

Libero

.

Gianluca Veneziani L’eterna casta italica alleata di purchessia. «L’onorevole Qualunqui». Un testo raro di Vamba di fine ‘800 anticipa i vizi di certi deputati: trasformisti, disonesti, ruffiani

.

Simone Paliaga Topi e streghe salvano l’editoria italiana. Peppa Pig, Geronimo Stilton, le Winx e la Pimpa con 20 milioni di copie in tre anni tirano un settore altrimenti in crisi. Fino a 12 anni si legge tanto, poi dall’adolescenza c’è il crollo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...