lunedì 16 settembre 2013

73-pilgern-15

.

lunedì 16 settembre 2013

.

La Repubblica

.

Jay McInerney  Ritorno da Tiffany. Così la party girl entra nel gotha della letteratura, Jay McInerney è l’autore della nuova introduzione  del romanzo uscito nel 1958. La protagonista è paragonata ad altre icone: Sally Bowles di Isherwood ed Elisabeth Bennet di Austen

.

Enzo Bianchi La ricerca della verità

.

Corriere della Sera

.

→ Paolo Mieli Re, pellegrini e studenti i primi turisti d’Europa. Ma le guerre di Bonaparte paralizzarono il continente. Commercio, diplomazia e spiritualità in una ricerca della studiosa Rita Mazzei. La Riforma protestante contribuì ad accrescere gli spostamenti delle persone

.

la Stampa

.

Franca D’Agostini La lezione di Francesco sul potere

.

il Messaggero

.

Oliviero La Stella «La mia America a due volti». La scrittrice Elisabeth Strout parla del suo ultimo romanzo “I fratelli Burgess”, ritratto anche familiare di una società Usa schizofrenica, generosa e meschina, alle prese con il mai risolto problema dell’immigrazione. L’autrice difende il suo Paese e parla di una nazione comunque trasformata dopo l’attentato a New York dell’11 settembre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...