sabato 24 agosto 2013

coccobill kuknass 69a

.

sabato 24 agosto 2013

.

la Repubblica

.

Paolo Rumiz I papaveri della memoria. La Grande guerra/18 Soligo. Lo scenario cambia nel trevigiano: si scende in pianura. Tra cipressi e lapidi di eroi, di donne, vecchi e bambini ci sono i segni di un territorio che rinasce da zero.  Pederobba, Ponte della Priula, Maserada: austriaci da un lato, italiani dall’altro. Un addensamento di rimembranze mai visto, di una guerra moderna, fatta di duelli aerei

.

→ Simonetta Fiori Alberto Asor Rosa. Di’ qualcosa di sinistra/11. “Dobbiamo recuperare il senso di superiorità”. “Difendere l’ambiente e le classi lavoratrici non vuol dire essere snob, ma avere orgoglio e identità”. Parla l’intellettuale eretico che ha studiato per una vita i rapporti tra cultura e potere

.

Russell Shorto Pastorale siciliana. Inseguendo il mio cognome sono tornato in Italia per ritrovare le radici. Il viaggio di uno scrittore nato in Pennsylvania nella terra degli avi emigrati. E la rivelazione di un segreto dimenticato

.

Corriere della Sera

.

Boris Pahor Pahor, cinque preghiere ai giovani che verranno. «Difendete la vostra identità, scegliete grandi figure morali, proteggete il corpo, seguite la verità, credete nella natura». Lo scrittore triestino compie cent’anni. E traccia un bilancio della sua vita

.

Marisa Fumagalli «Traditore in amore, mai nelle mie idee». Conversazione con Boris Pahor. L’autore rievoca le persecuzioni fasciste ma confessa anche errori e rimorsi

.

→ Raffaele La Capria Tutti naufraghi nel mare di libri alla ricerca di una bussola

.

l’Unità

.

→ Maria Serena Palieri L’«io» in tempi di reality. Che si usi o no la prima persona, piace agli scrittori. Dai finalisti allo Strega ai libri che parlano di malattie e lutti, proseguiamo il nostro viaggio fra le ultime tendenze letterarie

.

Renato Pallavicini  Jacovitti: gli schiaffi dell’anarchico. Dal «Vittorioso» a «Linus» tutte le censure del terribile autore

.

il manifesto

.

Giuseppe M.Carpaneto Moa in trappola, cibo per i Maori. Bestiario. I primi colonizzatori della Nuova Zelanda trovarono una terra senza mammiferi, a parte qualche pipistrello. I grandi uccelli erano i vertebrati dominanti, non temevano gli uomini e avevano perso la capacità di volare. Naturalmente, furono sterminati in un batter l’ali

.

il Fatto Quotidiano

.

→ Daniela Ranieri Politicamente corretto. Guida al linguaggio perbene (ma ipocrita). Spose del luogo comune la parola dolce e la formula di rito hanno invaso i mezzi di comunicazione e la società. Tutti sono in preda alla febbre di un lessico ossessivo e addomesticato

.

Libero

.

Gilberto Oneto Gli antichi cristiani persecutori di pagani. Michele Tosca sfata le leggende sul «folle» Nerone e racconta l’altra faccia della Roma convertita. Dove, con la scusa delle «superstizioni», venivano arse biblioteche e massacrate famiglie

.

Mario Bernardi Guardi Scoprire la realtà grazie ai miti greci. Il saggio di Gian Piero Bona

.

Simone Paliaga Ernst Von Salomon, per sempre prussiano. Biografia dello scrittore

.

Giordano Tedoldi Il poeta feroce che ha anticipato Fantozzi. Nel capolavoro di Eric Mühsam, le vicende tragiche ed esilaranti di un pugno di nipoti alle prese con zie ricche e insopportabili. Per accaparrarsi le eredità, vanno incontro a terribili disgrazie

.

il Giornale

.

Camillo Langone  La scarpinata d’autore? Fa male ai piedi (e ai libri)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...