venerdì 23 agosto 2013

x-gadda

Tullio Pericoli  Carlo Emilio Gadda

.

venerdì 23 agosto 2013

.

la Repubblica

.

Paolo Rumiz Lettere dal fronte. La Grande guerra/17. Storie di paura sotto la neve per ricreare l’atmosfera. Non basta rievocare. I ragazzi devono sentire testimonianze reali, come le missive dei soldati ai genitori e alle fidanzate.Tra la Marmolada e il Cimon della Pala il vero nemico è l’inverno. Si restava anche due settimane senza ordini, isolati dai comandi. E qui c’è chi tiene in ordine la memoria

.

Federico Rampini Se torna lo scontro di civiltà. Zakaria: “L’Occidente e l’Islam vent’anni dopo Huntington”. Nel 1993 usciva su “Foreign Affairs” il controverso saggio dello studioso americano Oggi il suo migliore allievo lo ricorda: “Era un preveggente, ma ha commesso degli errori”

.

→ Giorgio Vasta Bibliografia delle pulci. Il catalogo del mondo nascosto nei mercatini. Come un viaggio tra i robivecchi di Saint-Ouen a Parigi si trasforma nel tentativo, da Esiodo a Roland Barthes, di dare un ordine al caos

.

Corriere della Sera

.

Claudio Magris Il Bisogno di Solitudine al Tempo dell’Hi-Tech

.

→ Paolo Di Stefano Gadda privato, la cognizione dell’umore. Dodici anni di lettere a Citati: un ansioso «Sofio Loren» braccato dal successo. Adelphi pubblica 44 missive inviate tra il 1957 e il ’69 dal grande scrittore, conteso da Garzanti e Einaudi, al giovane critico

eb5f86647bd9164d7438278d6cf7b688_w190_h_mw_mh

.

→ Michele Salvati L’Europa lotta su due fronti. Ammorbidire l’austerità, trovare consenso per le riforme

.

Riccardo Franco Levi Bezos e la lezione di Amazon: l’informazione a modello di lettore. «Washington Post», dopo l’acquisto

.

la Stampa

.

Elena Loewenthal Ma che bontà, ma che bontà il Levitano in salamoia. Il colossale mostro biblico è destinato a diventare il piatto forte per il gran banchetto dei giusti in paradiso: una metafora del nostro rapporto col cibo, alla ricerca dei sapori perduti

.

→ Piero Bianucci Flessibile, allegro, ottimista: il connettoma. A differenza del genoma, l’insieme delle connessioni tra le cellule del nostro cervello continua ad arricchirsi per tutta la vita. Un libro ne svela i segreti. Sebastian Seung Connettoma Codice edizioni

Seung_piatto_cover

.

il manifesto

.

Spartaco Gippoliti Il raglio infernale dell’asino selvatico

.

Rossella Faraglia Attenzione all’onagro del «Fisiologo», è capace di prendere a morsi i testicoli. Non solo amico del bue, è anche Seth, uccisore di Osiride. Nell’Antico Egitto viene raffigurato, nella tomba di Beni Hasan, già nel 1900 a.C. come animale da carico e i Nubiani pagavano i tributi con interi branchi

Paolo Cacciari La triste cronaca annunciata di un paesaggio lastricato. «Italia desnuda. Percorsi di resistenza nel Paese del cemento» di Francesco Vallerani

.

Giuseppe Aragno L’irrealistica ideologia dei diritti sociali. Le illusioni del welfare nel libro di Amato e Graziosi

9788815244376_big

.

→ Emanuele Giordana La porta d’Oriente. Turchia e Iran, la strada per l’Oriente 40 anni dopo. Cercando di far ordine tra ricordi e inevitabili cambiamenti. I tempi del golpe a Istanbul e quelli dello scià a Teheran. L’Iran di Khomeini e gli oppiomani nascosti. Ostelli e deserti. I bazar di Istanbul ieri e oggi. Merda di cavallo al posto dell’hashish

.

l’Unità

.

→ Maria Serena Palieri Lo strapotere dell’«io». Se ne abusa in letteratura soprattutto tra gli esordienti. Viaggio tra le ultime tendenze letterarie. Si parte con l’uso della prima persona che giganteggia

.

Iginio Ariemma Nome di battaglia Leone. Il ruolo di Bruno Trentin nella lotta di Liberazione insieme al padre Silvio. Il 23 agosto di sei anni fa moriva il grande sindacalista. Nel ricordo di Iginio Ariemma il fortissimo rapporto che lo legò al genitore. Una pagina della sua vita poco frequentata

.

Sergio Pent Un uomo nell’abisso senza ritorno. Dal maestro del noir un romanzo del 1954 per la prima volta tradotto in Italia: un giornalista, mutilato in guerra si rifugia nell’alcol, ma la sua disperazione diventerà follia. Jim Thompson Un uomo da niente Einaudi

.

Europa Quotidiano

.

Giancarlo Bosetti Si fa presto a dire liberale. La lezione di Isaiah Berlin smaschera l’etnocentrismo che si può nascondere dietro certi ideali di civiltà

.

il Mattino

.

Francesco Mannoni Pahor, come sopravvivere agli orrori di un secolo. Lo scrittore italo-sloveno compie 100 anni

.

Avvenire

.

Roberto Timossi Ma solo vivere nel tempo fa intuire l’eterno. Paolo Taroni Filosofie del tempo Mimesis edizioni

.

il Foglio

.

Libri. Georges Simenon Faubourg Adelphi

.

Paola Peduzzi Tra Mao e la realtà. Bo Xilai nega ogni colpa, se la prende con la moglie e fa sognare i suoi fan che pensano che il processo sarà il riscatto del modello maoista in Cina

.

Giulio Meotti Servirebbe un Atatürk. Dalla guerra in Iraq ai Fratelli musulmani. L’ossimoro della democrazia islamica e l’occidente

.

il Tempo

.

Mario Bernardi Guardi Simone, professione rivoluzionaria. La nipote Sylvie racconta la storia dei fratelli Weil. Lui matematico, lei intellettuale e «soldato» coraggioso

.

Libero

.

→ Gian Paolo Serino Finalmente un Meridiano per il Carver donnaMondadori raccoglie 55 racconti, dal 1968 a oggi, della canadese Alice Munro. Ostile ai romanzi, incanta con storie brevi piene di vita, descrivendo con dolcezza il lato oscuro dell’animo umano

9788804614012

.

il Giornale

.

Massimiliano Parente Proust, lo scrittore tragico ridotto a gadget letterario. Bignamizzato, edulcorato, schifato perché troppo borghese. Oggi come allora sono più alla moda gli autori “impegnati”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...