sabato 17 agosto 2013: il Foglio

454d7d438972c7255e3c843d3b992789

sabato 17 agosto 2013

.

il Foglio

.

→ Due guerre sante contrapposte. Quella dell’islamico al Sisi e quella dei Fratelli, senza la possibilità di un compromesso

.

Giovanni Orsina Il Cav. e il gioco dei troni

.

Umberto Silva Il romanzo di padri e figlie. Non Sonia né Elsa, ma una donna che fronteggi le pretese paterne

.

Matteo Marchesini Un camion carico di “metaphorès” per ridurre ogni poeta in un verso

.

Alfonso Berardinelli La fine italiana dei saggi di Vargas Llosa, il destino di quelli di Ferroni

.

Eugenio Cau Discorsi perdenti. Tante le parole scritte e mai pronunciate, quando davanti a un bivio la storia ha esitato facendo qualche passo nella direzione sbagliata

.

★ Stefano CingolaniL’affanno dei Moratti. Il petrolio, come l’Inter, non dà più soddisfazioni: i due fratelli separati in casa con i russi alle porte

.

Luigi De Biase Barack chi? La reputazione di Obama al Cremlino ha toccato il fondo. Tra gaffe diplomatiche e beffe spionistiche, Mosca e Washinghton si ignorano

.

→ Robert Craft Una visione di musica. Così nacque la Primavera di Stravinskij. Il racconto del suo grande amico. “Il ritmo è tutto”. uno spartito pieno di indicazioni, semicancellate dal tempo, per i ballerini e per la scena: alla fine degli anni Sessanta, oltre mezzo secolo dopo la prima della “Sagra”, il compositore si rivide in veste di coreografo

.

Fabiana Giacomotti La bolla del Golf Village. L’Italia non è la Florida: lo sport tiene, lo sviluppo immobiliare, se non di lusso, è fermo o in rovina

.

Giulio Meotti Il suicidio dell’Iran. Il figlio del presidente Rohani e quelli dello Scià si sono tolti la vita, lo stesso fanno oggi dissidenti e gente comune. Teheran come la Ddr

.

★ Maria Grazia Ascoli La legge di Dike. E’ la dea del pensiero antico. Dice che la verità sta nella domanda, perché è nelle risposte che si apparecchia spesso la menzogna. Eugen Fink Le domande fondamentali della filosofia antica Donzelli

.thumbs

Mariarosa Mancuso Prontuario del cinema corsaro e sublime (davvero) di Werner Herzog

.

Beppe Di Corrado E’ tornato Masaniello. Promette, compra, urla, spende (anche se meno di quanto promesso): l’estate guascona di Aurelio De Laurentis, il padrone del Napoli che vive come i personaggi dei suoi film

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...