mercoledì 14 agosto 2013

Gioacchino-Lanza-Tomasi-Lucio-Piccolo-Giuseppe-Tomasi-di-Lampedusa

Gioacchino Lanza Tomasi, Lucio Piccolo, Giuseppe Tomasi di Lampedusa

.

mercoledì 14 agosto 2013

.

la Repubblica

.

Javier Cercas Il miracolo e il disastro. Le due facce della Spagna

.

Paolo Rumiz Le vigne dei ragazzi di Oslavia. La Grande guerra / 10. Tra le colline in fiore l’ossario contiene migliaia di soldati italiani e alcuni austriaci, che furono sepolti insieme nel ’38. Da vivi erano nemici, da morti la tomba è comune

.

Antonio Guerrera Il racconto anonimo che strega l’America. Sul sito di annunci la storia d’amore che ha conquistato la rete. Un racconto ambientato nel metrò di New York appare su “Craigslist” e spopola con il passaparola online. Dall’Atlantic al Washington Post in molti lo hanno celebrato come esempio di “vera letteratura”

.

→ Michele Smargiassi Wu Ming. «Basta con il politicamente corretto: il conflitto esiste». Di’ qualcosa di sinistra/9. Il senso di comunità e la consapevolezza di una società divisa sono i punti da cui bisogna ricominciare. Parla il collettivo di scrittura, autore di “Q” e “54”

Di’ qualcosa di sinistra: [8Marco Revelli] [7-Michela Murgia] [6-Massimo Cacciari] [5-Sergio Staino] [4-Stefano Benni] [3-Ulrick Beck] [2-Stefano Rodotà] [1-Michele Serra]

.

Stefano Rodotà Quando Ottieri mi “salvò” dall’Olivetti. Il ricordo dello scrittore incontrato a Ivrea

.

Corriere della Sera

.

→ Francesco Cevasco Montale e Lucio il poeta barone nella villa incantata dei Gattopardi. La storia vera del Nobel e del genio siciliano sconosciuto. Nel 1954 si incontrarono il poeta affermato e quello solitario, cugino di Tomasi di Lampedusa

.

Armando Torno Lezioni di passato con Jean Bodin. Il ritorno del formidabile «Methodus»

.

→ Pierluigi Panza Il paradosso della destra al potere. «Eventi pop, revisionismo, identità religiosa, mini think tank». Gabriele Turi rovescia il luogo comune dell’egemonia di sinistra. In modo parziale

.

la Stampa

.

Maria Giulia Minetti 1943. Con lo sguardo del piccolo Pricò nasce il neorealismo. I bambini ci guardano , il film del duo De Sica-Zavattini segna il debutto di uno stile che cambierà il cinema italiano e lo farà apprezzare in tutto il mondo

.

Claudio Gorlier Minimum Fax pubblica il Libro della Misericordia. I salmi secondo Leonard Cohen

.

Alessandra Levantesi Kezich Locarno, una coppia scomoda l’artista e l’ex brigatista. Al Festival fa discutere il film “Sangue” di Delbono con Senzani. Il regista: non parlo di politica, è un viaggio nel dolore e nella morte

.

Gianni Riotta Smartphone, l’arma finale di Kim Jong-un

.

l’Unità

.

Pietro Greco Biberon al latte e piombo. Almeno un milione di bambini vive nei siti inquinati, dove la mortalità è più alta

.

Paolo Calcagno Sangue bollente. Il film di Pippo Delbono alza la temperatura a Locarno. Polemiche per le immagini che l’attore ha girato sul lutto per la madre e sulla sofferenza dell’ex terrorista Senzani

.

il manifesto

.

Pierfranco Pellizzetti L’ invenzione della nemica interna. La paura delle donne ha radici lontane e attraversa l’avventura umana. Emerge ogni volta che il potere maschile è messo all’angolo. In tempi recenti è esplosa con la crisi del modello patriarcale alla base del neoliberismo

.

Cristina Piccino La consapevolezza della morte. Genesi di un incontro, un viaggio che comincia e finisce in una città simbolo come L’Aquila. La coscienza e lo strazio di perdere qualcuno, senza percorrere la retorica del pianto

.

il Messaggero

.

→ Carla Massi Prigionieri di ricordi digitali. Riempiono per ore e ore computer, tablet e telefonini di sms, giochi e foto: sono gli accumulatori di files, malati di una dipendenza tutta legata al mondo del web e ora riconosciuta anche dalla bibbia della psichiatria mondiale. Il professor Di Giannantonio: «Tutto va nella memoria degli strumenti, il loro spazio interiore da colmare»

.

il Mattino

.

Angelo Petrella Sono scritto un bestseller. Perle d’autore

.

Libero

.

Marco Respinti I soliti vampiri sfidano gli zombie nella estate pop del soprannaturale. Una mostra celebra i succhiasangue, cinema ed editoria resuscitano licantropi e affini. Elogio dell’horror liberatorio, da Karl Marx, primo cultore di Dracula, ai fan da spiaggia

.

Martino Cervo Citofonare GKC: il Cielo è in una stanza di casa Chesterton. Una mostra celebra il grande scrittore inglese. Che non conosceva l’amore astratto, ma sapeva innamorarsi di tutto

.

il Giornale

.

Stefania Vitulli Silva, il re dello spionaggio che batte Brown e Rowling. Cresce il successo della serie dedicata a Gabriel Allon, agente del Mossad ed esperto d’arte. L’autore? Molto ben informato. Ricorda John Le Carré

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...