sabato 10 agosto 2013

15

sabato 10 agosto 2013

.

la Repubblica

.

→ Paolo Rumiz Tra fanti e poetastri di retrovia. La Grande guerra/7. Spazi ristretti, dedali di montarozzi. E Quota 28, conquistata per pochi minuti in un’impresa suicida dal maggiore Randaccio istigato dall’interventista D’Annunzio. Per i soldati, borracce ridicole da mezzo litro e l’acqua che serviva innanzitutto a raffreddare le mitragliatrici. Così al fronte si beveva dalle pozzanghere, passandosi il tifo

La Grande guerra:  [6] [5] [4] [3] [2] [1]

.

★   Massimo Recalcati Quant’è difficile l’arte di perdonare ( e perdonarsi)L’arte del perdono. Quanto pesa all’uomo superare il tradimento. Sentimenti che hanno segnato una vita insieme travolti da un’avventura. Vendetta o assoluzione? E perché soffre di più chi ha infranto la promessa?

.

Riccardo Luna Dal fax negli uffici agli ebook a scuola la rivoluzione (digitale) può attendere. Rinviato al 2015 l’addio alla carta. E il governo taglia i fondi anche sulla banda larga

.

→ Antonello Guerrera Stoner mania. L’uomo senza qualità diventato bestseller. Il romanzo di John Edward Williams, cinquant’anni dopo l’uscita, spopola in Europa. I segreti di un successo. Anche di marketing

.

→ Sarah Montague Ian McEwan:«Tocca la verità come la grande letteratura». Intervista all’autore di “Espiazione”, estimatore dell’opera: “Esperienza fortissima”

.

Roberto Dierna Guida fantastica all’altra Parigi. Riuniti gli scritti di Roger Caillois sulla capitale francese

.

Corriere della Sera

.

Paolo Conti Quei tesori dell’arte che l’Italia non vede. «Ci sono capolavori che restano nascosti, i privati ci aiutino». Flavia Barca, nuovo assessore alle Politiche culturali del Comune di Roma, lancia un appello: «Occorrono sponsor per il Mausoleo di Augusto o i mosaici di Colle Oppio»

.

Claudio Magris La speranza dentro un vaso di coccio. Il tweet del Papa. Nel messaggio l’invito a non cedere al pessimismo

.

Alessandra Farkas Aciman: la mia vita è un lungo esilio e la letteratura finisce con Dostoevskij. Parla lo scrittore egiziano trapiantato in America. In Italia uscirà a settembre da Guanda «Città d’ombra». «Per gli ebrei il senso di sradicamento attraversa le generazioni» 

.

Raffaele La Capria L’antico racconto ci salva dal nulla. Nei testi sacri la verità più autentica

.

Marzio Breda Caso De Mauro la pista doppia. Il giornalista dell’«Ora» venne rapito nel 1970. Un libro sulle ragioni del delitto. Eliminato per le inchieste su Mattei e sul golpe Borghese

.

la Stampa

.

Maria Giulia Minetti Giulia Lazzarini. “Aspettando Strehler, abbiamo inventato la tv”. L’attrice ricorda gli anni epici del Piccolo e della Rai: “In 18 giorni una commedia. Non era un mestiere, era una missione”

.

l’Unità

.

Luca Del Pra I bronzi tornano a  casa. Bray: «A gennaio riaprirà il museo di Reggio Calabria»

.

Giulio Ferroni Carpi, politica è letteratura. Un ricordo dell’italianista scomparso

.

Left – Avvenimenti

.

→ Gianfranco De Simone Qualcosa di sinistro. Per rinascere e trovare la sua identità, la sinistra deve rifiutare questo “realismo del fare” di Massimo Cacciari e occuparsi di realtà umana. Con idee nuove

.

il manifesto

.

Umberto Terrinoni Dalle lettere una chiave per andare oltre le opere. La vita di Jane Austen in un libro di Giuseppe Ierolli. Il contesto familiare della scrittrice inglese e i riflessi che dalla sua vita di ragazza si riflettono sui romanzi

.

Clotilde Bertoni Jane Austen o l’arte dell’ironia. La riproposta di Mansfield Park, in una nuova traduzione di Luca Lamberti per Einaudi, riporta alla attualità l’opera della scrittrice inglese, che resiste alle traslazioni nel kitsch della mastodontica fanfiction a lei ispirata

.

Marco Gatto Una geografia cangiante per il filosofo di Treviri. Da Pechino a Parigi, da Brasilia a Mosca. Una raccolta di saggi sul rinnovato interesse per Marx

.

Avvenire

.

→  Alessandro Zaccuri Ma fu davvero avanguardia? Il giovane critico Matteo Marchesini traccia un bilancio impietoso del gruppo letterario: «Abili nel cavalcare l’industria culturale»

.

Libero

.

Andrea Colombo L’odio di Wagner per la voce degli ebrei. Nel bicentenario della nascita del grande compositore, un libro ne svela l’antisemitismo argomentato in un saggio scritto sotto pseudonimo nel 1850. Ma l’«allergia giudaica» s’insinua in tutte le sue opere

.

Tommaso Labranca La politica secondo Scilipoti ossia lo stupidario della Casta. Le fughe della Mauro, Fini redarguito da Pini, gli eccessi di Di Pietro: un libro raccoglie le idiozie parlamentari, simboli dell’«age Scilipotiènne»

.

il Giornale 

.

Stefania Vitulli Anatomia di Manson mostro dai mille volti. Trascinatore e sociopatico al contempo, il folle guru fu creato dalla cultura hippie e dai manuali di autoperfezionamento

Un pensiero su &Idquo;sabato 10 agosto 2013

  1. Pingback: Recalcati: “L’arte del perdono. Quanto pesa all’uomo superare il tradimento | RASSEGNA FLP: materiali da testate generaliste su Freud, Lacan, la psicoanalisi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...