domenica 28 luglio 2013: Domenicale

cac0253df68358a77103cda49474cb77

Tullio Pericoli Johann Wolfgang Goethe

.

domenica 28 luglio 2013

.

il Sole 24 Ore –  Domenica

.

→ Emilio Gentile La fine di Benito (e poi del Duce). Il 28 luglio del ’43, mentre veniva confinato a Ponza, Mussolini si disse «politicamente defunto»: ne era consapevole da tempo, abbandonato dal suo carisma

.

→ Sergio Luzzatto La politica muore a Venezia. Sindaco per tre mandati, filosofo e teologo, Massimo Cacciari ha trasformato la laguna in un parco giochi cementificato, ma fuori città ha ancora credito. Il pamphlet di Raffaele Liucci

.

Luigi Reitani Il destino di Wilhelm Meister. Johann Wolfgang Goethe (1749-1832). Con una nuova traduzione torna in edizione economica il paradigma assoluto del romanzo di formazione

.

→ Giorgio Ficara Un nuovo canone italiano. Carlo Ossola cura per Utet un’edizione prestigiosa dei nostri classici, interpretando con criteri nuovi la tradizione letteraria

.

Paolo Di Paolo I due cuori di uno scrittore. Ugo Riccarelli (1954-2013)

.

→ Maria Bettetini Un vero salasso, dottore. Galeno 129-201. Il medico di Pergamo che ha coniugato Ippocrate, Aristotele e Platone. In versione integrale i suoi scritti autobiografici

.

→ Gilberto Corbellini Un cartello di bugie. Biologico e OGM. L’agricoltura è un settore strategico ma in cronico  deficit, paralizzato da un’élite che trasmette idee false sull’alimentazione

.

Fabrizio Galimberti Il Belpaese aveva i numeri. Toniolo ha curato un importante volume che ricostruisce la storia dell’Italia attraverso i dati dell’unificazione. Se già nel 1861 eravamo tra i primi 8, perché non riusciamo più a crescere?

.

Camilla Tagliabue Il vizio più antico del mondo. Il primo calunniatore della storia fu Satana, mentre Svetonio, Plutarco e Dante erano chiacchieroni e delatori. Pedote racconta l’esegesi letteraria e storica del pettegolezzo

.

Franco Cardini Che forza con Assisi! La prediletta dai turisti, patria di san Francesco, gioiello architettonico, saprà collaborare al successo di Perugia. E anche contenderglielo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...