domenica 7 luglio 2013: Repubblica

800px-Henri_Rousseau_-_Il_sogno

Henri Rousseau «il Doganiere»  Il sogno 1910

.

domenica 7 luglio 2013

.

la Repubblica – Cult 

.

Melania Mazzucco Il «Sogno» di Rousseau il Doganiere ultimo, grandioso fuoco d’artificio

.

Antonio Gnoli Mauro Corona. «A volte recito la parte dello spaccone ma dentro nascondo la fragilità di esistere». Lo scrittore racconta la sua vita la scultura, la montagna, la fede

.

Christy Wampole Saggificazione. Memoir, riflessioni, documentari. Trionfa la non-fiction, un genere ampio, che intercetta il nostro bisogno di confronto nel tempo delle incertezze

.

Walter Siti Il nuovo protagonismo dei figli di Montaigne. Perché dietro gli “essays” c’è ormai quasi sempre un autore che parla di sé e ci intrattiene

.

Irene Bignardi La fuga di Edna da un’Irlanda troppo cattiva. Edna O’Brien Ragazze di campagna Elliot

.

Michele Smargiassi I dettagli ribelli che ci spiegano un’opera d’arte. Daniel Arasse Non si vede niente Einaudi

.

La Repubblica

.

Eugenio Scalfari Le risposte che i due papi non hanno ancora dato

.

Nadia Urbinati Il Datagate e il paradosso di Obama

.

Thomas L. Friedman Macerie di una nazione

.

Roberto Saviano Il Copernico della cocaina. “Bebè”, il numero uno dei broker d’Occidente

.

La Repubblica – Domenica 

.

Enrico Franceschini Cuore di Conrad. Le avventure di uno scrittore tra le parole in tempesta. Cancella, corregge, riscrive, butta. E chiede continuamente giudizi sul suo lavoro anche quando, da ex marinaio, è già diventato quell’autore acclamato che con i suoi capolavori influenzerà letteratura e cinema

.

Anais Ginori E guardo il mondo dal metrò. Scorci, facce, stazioni, ponti, scale. Un sito Internet francese raccoglie i disegni che i viaggiatori fanno sul proprio taccuino durante i percorsi quotidiani nelle metropolitane di tutte le grandi capitali

.

Michele Smargiassi Gli occhi della Storia. «Vai e torna con la foto» la lezione di Morris. Entrato come fattorino a “Life”, guidò una pattuglia di spericolati reporter come Capa, Eisenstaedt o la Bourke-White. Oggi, a 97 anni, commenta per noi quegli scatti che raccontarono il Novecento “La menzogna sta nelle cose non fotografate”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...