domenica 7 luglio 2013: Lettura

1044893_10151691825996760_1304616805_n

domenica 7 luglio 2013

.

Corriere della Sera – la Lettura

.

Franco Venturini La rivolta delle classi emergenti. Brasile e Cina, Turchia e Russia. La rabbia di giovani e ceto medio contro autoritarismi e corruzione

.

Antonio Carioti «Ma le piazze spesso non sono la voce genuina della società». Parlano i politologi

.

Sandro Modeo Cento miliardi di galassie. Un’altra vita è possibile. Scoperte scientifiche e il sogno di «Avatar». La lunga ricerca di pianeti simili al nostro

.

Massimo Inguscio L’atomo è visibile. Così conquisteremo il nanomondo. Computer superpotenti grazie ai «quantum» bit

.

Alessia Rastelli Amazon, la campagna d’Italia. Parla Nader Kabbani, vicepresidente con delega al programma per scrittori fai-da-te. Web-promozioni e audiolibri, i nuovi piani sul self-publishing. Seattle rilancia la strategia: vendita in 24 ore e diritti al 70%

.

Luca Mastrantonio Da Svevo a Moravia classici autoprodotti. Genna e Targhetta: due casi recenti

.

Daniel Gilioli Il Tao del fiume e l’arte di scrivere (facendo finta di non creare uno stile). Paolo Morelli racconta la sua discesa del Sangro. Il protagonista non è lui ma il corso d’acqua, con la memoria resa bene nella prosa

.

Antonio Debenedetti Il Simenon che piaceva a Gide. Un breve romanzo ambientato nella Francia degli anni Trenta. Georges Simenon Faubourg Adelphi

.

Lorenzo Cremonesi «La Nato non ha capito l’Afghanistan. Ripete gli errori degli inglesi nell’800». Parla William Dalrymple, autore di un volume sulla disfatta coloniale. Molte analogie con la situazione di oggi. Ma non tutti sono d’accordo

.

Raffaele Nigro Botteghe venete con filiali al sud. Le opere di Bordon, la scuola di Mantegna. Così l’arte viaggiò attraverso l’Adriatico. Un saggio e una mostra a Bari hanno indagato le tracce di una relazione secolare

.

Franco Cordelli Che emozione ad Asti. Soltanto nelle province trovavi gioia e novità. Santarcangelo e Monticchiello da dove tutto è incominciato

.

Carlo Vulpio La cittadella della speranza. Andricgrad, il mondo nuovo dei Balcani simbolo di una convivenza da costruire». L’intervista a Emir Kustorica. Il regista, che adatta «Il ponte sulla Drina» di Andric a opera lirica per La Fenice di Venezia, fa del testo una bandiera per la ex Jugoslavia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...