venerdì 21 giugno 2013

431588d350f90b11473c05b941a0e4e1

Alice Munro

.

venerdì 21 giugno 2013

.

la Repubblica

.

Vito Mancuso Un Paese dove la virtù deve chiedere perdono

.

Bernardo Valli La battaglia del Nilo. Il potere in una diga. È sfida aperta al potere del nuovo Egitto

.

Giuliano Aluffi Mr. Natura. Attenborough: “Quando i gorilla mi slacciarono le scarpe”. Gli inizi, gli episodi curiosi, la grande popolarità. Il celebre documentarista si racconta dopo sessant’anni di carriera che lo hanno portato in tutti gli angoli del mondo
.
.
→  Nadia Fusini Ultima pagina«Non scrivo più» Alice Munro come Philip Roth. L’editor dell’autrice canadese: “Non ricevo nulla dall’anno scorso”
.
.
Maurizio Bettini Così si chiedeva asilo nell’antica Roma
.
.
Lea Mattarella Sulle strade di Piero. Donatello, Rosso e gli altri capolavori della Valtiberina. Da Monterchi a San Sepolcro, da Anghiari a Città di Castello: una serie di iniziative e mostre in una regione che è stata culla dell’arte
.
.
Corriere della Sera
.
.
→  Paola Italia Lo choc dell’ignoto, segreto Adelphi. Roberto Calasso: la lettura più fascinosa è quella che non ha mediazioni storiche
.
Marcello Parilli L’Italia che ci credeva. I 25 anni che hanno reso moderno il Paese. Un romanzo tra arte, media, pubblicità, moda
.
.
Antonio Pascale Dai concimi alla lavatrice il benessere che regalò libertà. Il progresso di quella fase storica e l’entusiasmo di chi l’ha vissuto. La svolta del nonno contadino, il tempo libero dei miei genitori
.
.
la Stampa
.
.
→  Walter Siti Odio il lieto fine preferisco i libri maledetti. “Non ho mai letto per passare il tempo”: Walter Siti conclude la serie dei finalisti dello Strega alle prese con la lettura
.
.
Paolo Mastrolilli Giovanni Palatucci se questo è un giusto. Lo “Schindler italiano” che avrebbe salvato 5 mila ebrei nel Carnaro era un ligio collaboratore dei nazisti. La denuncia dal Centro Primo Levi di New York
.
.
l’Unità
.
.

Luca Del Fra Il tesoretto dimenticato. Ogni anno l’Italia non utilizza i fondi europei per la cultura. Dei 28 miliardi di euro a disposizionene sono stati spesi circa la metà. La denuncia dell’economista Flavia Barca e i possibili scenari strategici per il futuro

.

Sandra Petrignani Nella brulla terra del Male inutile. Descrizioni efficaci e una storia di crudeltà con l’ambizione di spostare più avanti un’indagine sull’orrore assoluto in una visione metafisica. Paola Piccirillo La terra del sacerdote Neri Pozza

.
.
il manifesto
.
.
→  Toni Negri Joseph Schumpeter. La titanica impresa dell’innovazione. La figura e l’opera dell’economista austriaco sono ripercorse in un denso saggio di Adelino Zanini. L’immagine dell’imprenditore e il nodo da sciogliere del Politico nella prospettiva della crisi e del fragile e fluttuante rapporto tra capitalismo e democrazia
.
.
Cecilia Ermini «La natura, macchina filmica senza sosta». Oggi compie 80 anni Franco Piavoli, cineasta e artigiano estremo della settima arte, dai cortei dei ’60 ai lungometraggi come «Nostos» e «Il pianeta azzurro». «Ho affrontato il tema della violenza antropologica. Siamo prigionieri anche senza essere in carcere, tendiamo allora a scaricare la rabbia accumulata»
.
.
Francesca Lazzarato L’erranza di un’Alice postmoderna. La scrittrice messicana Valeria Luiselli è oggi a Sarzana con «Carte false». Un libro che sfugge alle etichette. Non è un romanzo, né un insieme di crónicas e neanche un diario
.
.
Luca Celada Il blockbuster sovversivo ama il western spaghetti. «Lone rangers» di Gore Verbinsky con il «nativo» Johnny Depp
.
.
Arianna Di Genova Ai Wei Wei, l’epopea di un dissidente cinese. I suoi aforismi in un libro pubblicato da Einaudi, un documentario e tre mostre
.
.
.
Internazionale
.
.
Uwe Jean Heuser, Die Zeit, Germania Quanto vale un topolino? Due economisti hanno fatto un esperimento in cui era in gioco la vita di un topo. Volevano dimostrare che il mercato influenza il senso morale
.
.
il Fatto Quotidiano
.
.
→  Gino & Michele Milano che muore e ci lascia qui. La città di Jannacci, Mariangela Melato, Franca Rame. E prima di Gaber, Bianciardi, Oreste Del Buono, Camilla Cederna. Una generazione di intellettuali scomparsa. Con un incolmabile vuoto alle spalle 
.
.
Furio Colombo Il caso Palatucci e la Shoah italiana
.
.
il Messaggero
.
.
Valentina Arcovio Nei meandri del cervello
.
.
Avvenire
.
.
Marco Roncalli Anno Mille, nasce l’enciclopedia. Per la prima volta tradotta in italiano la «Storia universale» di Agapio di Gerapoli, un vescovo arabo cristiano vissuto nel X secolo
.
.
.
.
il Foglio
.
.
Mariarosa Mancuso James Gandolfini. Le sei stagioni che cambiarono la storia della tv, forse della mafia, con il fascino del Tony Soprano
.
.
→ Giulio Meotti I figli perduti d’Occidente. Convertiti all’islam e in guerra contro gli “empi”. Una generazione affascinata dalla morte e che odia il multiculturalismo. Le radici religiose e culturali
.
.
il Giornale
.
.
Luca Doninelli La Grande Narrazione? Ha traslocato in periferia. Un’epopea dal Tadzikistan. Il volto duro e maturo della modernità si rifugia dove gli individui sanno ancora confrontarsi con l’abisso della storia. Come in «Churramabad» di Andrej Volos

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...