domenica 19 maggio 2013: Alias

978750f55219fb876645d67b78d91e74

Tullio Pericoli Maria Antonietta

.

domenica 19 maggio 2013

.

il manifesto – Alias

.

Marco Mazzeo Le ridondanze del sentire. Nell’ultimo saggio di Heller-Roazen, una messa a fuoco del «tatto interno»: fra ciò che si pretende indicibile e il senso comune

.

→ Matteo Morganti  È di scena il falò delle infinità. Titolando il suo saggio «L’enigma dell’infinito» Frank Close sostiene che «la natura ha già la soluzione»: un impianto realista che affianca la considerazione degli aspetti umani in gioco nella ricerca

.

Carlo Sini Ripensare il globale assumendo il locale: popolo e bene comune. In un discorso per il bicentenario dell’Argentina il cardinal Bergoglio attaccava l’individualismo neoliberistico e consumistico

.

→ Marco Pacioni Agamben, la rinuncia di Benedetto XVI interpretata in chiave messianica

.

Massimo Raffaeli Maria Antonietta, anno Zero della Rivoluzione. Più che di biografia si deve parlare qui di ritratto morale incluso in quadro storico-ambientale: affabile ma non certo complice, Zweig assume l’ottica dei girondini

.

Angelo Mastrandrea La resistibile ascesa del blocco edilizio. Nella città dolente di Vezio De Lucia, da Castelvecchi. La foto impietosa d’un Paese malato: in questo mordace saggio-inchiesta l’urbanista napoletano rilegge la storia d’Italia dal dopoguerra a oggi, alla luce delle politiche edilizie

.

Giulio Ferroni In cerca dell’altrove nell’infanzia, dai rom alla Barkova. «Il mio nome era un altro» di Anna Maria Carpi. Un riuscito dittico di racconti sui turbamenti e sui desideri di due bambini dell’Est europeo: Marek, adottato a Ferrara, e una poetessa russa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...