sabato 30 marzo 2013

06fa72dc5351cff9005653c2b4f83b1b

Robert Louis Stevenson di Tullio Pericoli

.

La Repubblica

.

Antonio Gnoli Il silenzio dell’anima. Vannini: Parla il grande studioso di Meister Eckhart e Simone Weil “Il dogma è nemico della conoscenza”. “Chi si rivolge all’assoluto senza mediazione è oggetto di censura e condanna da parte della Chiesa”

.

Robert Louis Stevenson Il trucco del mio mestiere? Non essere mai noioso. Una lezione inedita dell’autore de “L’isola del tesoro” su come si scrivono i libri Primo: togliete le cose giuste. Secondo: tenete le cose giuste. Terzo: usate le parole giuste

.

Corriere della Sera

.

Pierluigi Battista Arendt, quella scandalosa verità. La filosofa parlò di «banalità del male» e finì nel mirino degli «ortodossi». Un film sulla donna che contestò le tesi ufficiali nel processo a Eichmann e divise l’opinione pubblica ebraica

.

Sandro Modeo Il pressing del genoma sulla vita. Dai batteri alle balene è subatomico il mistero dell’evoluzione. Il nuovo libro di Edoardo Boncinelli: come organismi e animali si affacciano all’esistenza

.

il manifesto

.

Gianluca Poldi Tracce «aliene» oltre il coloreTiziano svelato. I «pentimenti» e il tratto con cui disegnava il Vecellio indagati con la tecnica della riflettografia. Il pittore e la sua bottega lavoravano spesso con una sorta di processo di «taglia e incolla»

.

l’Unità

.

Jolanda Bufalini La Genesi secondo Salgado. In mostra dal 15 maggio all’Ara Pacis di Roma 200 foto in biancoenero

.

il Foglio

.

Alfonso Berardinelli La casa editrice che ci ha insegnato, come Calvino, l’amore per la lettura. Gianni Sofri racconta mezzo secolo di Zanichelli tra la genialità di Insolera e i rinnovamenti di Enriques

.

Giulio Meotti Il nuovo Spinoza. Gerusalemme ricorda Leibowitz, inquisitore, apostata e mentore dello stato ebraico. Uno dei più grandi e scandalosi filosofi dei nostri tempi

.

★ Paola Peduzzi Il Corriere della Sera e il falò delle sue vanità. L’incubo è la deportazione in periferia, la caduta di Via Solferino. Uno scontro di numeri e simboli affligge la casta giornalistica ed editoriale che ha varato la campagna contro la casta politica. Strani effetti, effetti speciali. Inchiesta su un mezzo collasso

.

Stefano Di Michele Gli imprescindibiliAmato, Bonino, Rodotà, Saviano, Mieli. Quando la patria trema, quando la Borsa annaspa e il diluvio è vicino, s’avanza sempre uno di loro. E’ la casta più casta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...