domenica 20 gennaio 2013: La Repubblica e altri giornali

Kokoschka_la_sposa_del_vento

Oskar Kokoschka La sposa del vento 1914

.

Rassegna stampa delle pagine culturali dei quotidiani e dei settimanali: 

domenica 20 gennaio 2013 (seconda parte)

.

La Repubblica – La Domenica

.

Vittorio Zucconi Black Monday. America nera, il lungo cammino di una nazione. Dal primo schiavo al primo presidente di colore. domani Barack Hussein Obama giurerà per la seconda volta. nel nome di Abramo Lincoln e Martin Luther King

.

Pietro Veronese Scacco al re, ultimo ruggito prima dell’estinzione. Cinquant’anni fa in tutta l’Africa si contavano centomila leoni, oggi tra i quindicimila e i trentamila. In Nigeria sono solo trentaquattro. ecco perché il più raccontato tra gli animali della savana rischia di scomparire dalla realtà. Per traslocare definitivamente nella fiction

.

Don DeLillo Uno squarcio si è aperto sul nulla. Un’auto si ferma in un parco. un uomo porta via un bambino sotto gli occhi della madre. Un testimone lo riconosce. Ma il legame tra ciò che accade e ciò che pensiamo sia accaduto è sempre fragile.  Come in questo racconto dell’autore di “Underworld”, ora in uscita in Italia, che qui anticipiamo

.

Neil Young Forever Neil Young. «Se non sei grande meglio sparire». Cannabis e creatività: «Da quando ho smesso di fumare non ho più composto nulla». La fine dell’avventura con Crosby, Stills e Nash: “Abbiamo dato voce a una generazione ma poi tra soldi, auto e cocaina ci siamo persi per strada. Una leggenda del rock si racconta nella sua biografia sin troppo sincera

.

Elena Dusi Sette missioni per sette misteri. 95%. L’universo che ci resta da scoprire

.

Mario Serenellini Alain Resnais. Era destinato a fare il farmacista, si vedeva libraio ed è diventato un maestro del cinema. Talvolta accusato di essere troppo cerebrale: “Io? Ma se sono un ignorante esperto solo di cultura popolare e di fumetti. come Fellini”. E così, il regista di “Hiroshima mon amour”, ormai novantunenne, confessa il suo più grande rammarico; “Avrei potuto girare Spider-Man quarant’anni fa”

.

La Repubblica – Cult

.

Maurizio Ferraris Dio senza arte. Il contemporaneo “usa” il sacro solo per provocare. La Chiesa tenta di tornare committente del bello. Ma la nuova estetica laica, intanto, cancella il canone occidentale  rendendo illeggibili le opere di ieri

.

Camille Paglia Perché la religione può ancora salvare la nostra cultura. Le fedi sono vasti sistemi di simboli che parlano di noi. Da qui le arti visive devono ripartire, evitando il kitsch

.

Irene Bignardi Torna Brodkej con il capolavoro controverso. Le storie dello scrittore definito “il Proust americano”. Pagine fluviali e folgoranti in uno stile “massimalista”

.

Leonetta Bentivoglio Racconti compulsivi nell’età dell’adolescenza. “Dio giocava a pallone” di Giorgio Ghiotti

.

Nello Ajello La falsa innocenza degli italiani durante il fascismo

.

Fabrizio D’Amico Marino Marini. Quando l’America scoprì lo scultore di cavalli e cavalieri

.

Antonio Gnoli. Carlo Giuffré. «Morire in scena come Molière? Mi accontenterei del camerino». La miseria, Eduardo, Totò il teatro dei ricordi di un attore

.

Anna Bandettini È un mondo di pazzi. Parola di Ronconi. Il regista firma un vero capolavoro dal testo di Spregelburd. Una commedia che riflette la fragilità della nostra epoca in una serie di buffi personaggi magnificamente interpretati

.

Melania Mazzucco L’amore di Kokoschka e Alma perduto in un labirinto di luci e colori

.

Corriere della Sera

.

Claudio Magris La poesia ricuce il mondo. Jorie Graham assume su di sé il destino della specie: nel futuro incerto lavora a rammendare il pianeta

.

La Stampa

.

Mario Baudino Quando la libreria si difende con un trattore. Dialogo tra un editore e un libraio, mentre molti punti vendita chiudono o riducono il personale: per affrontare il futuro si punta all’abbinamento col cibo e l’integrazione col web

.

Luca Ricolfi E se vincesse ancora Berlusconi?

.

Avvenire – Agorà

.

Luca Doninelli Gaber. Dialogo sull’appartenenza e sul teatro della parola. Nel 2000, tre anni prima di morire, il cantautore italiano si era confrontato a Milano con lo scrittore Luca Doninelli sulle ragioni della sua opera di autore e musicista e sulla progressiva scoperta del palcoscenico come spazio per sfuggire al consumismo indotto dalla società dello spettacolo

.

L’Unità

.

Gherardo Ugolini Berlino città gratuita. Crescono some funghi i negozi del baratto sociale. La crisi morde anche la Germania: boom di «Umsonstladen», i locali dove si prende quello che serve senza pagare. In cambio basta portare un oggetto che non si usa più

.

Pasquale Scimeca Vincenzo Consolo. Un anno senza lo scrittore siciliano che annodava fili di realtà e storia. Ci ha lasciato solo un grande romanzo, e tanti racconti, disseminati in una terra arida e desolata. Era un solitario ma a differenza di Sciascia nutriva speranze: nell’uomo e nel futuro

.

Luigi Cancrini Psichiatria liberata. Dalla cura dei pazienti all’impegno a sinistra. La recensione dell’ultimo libro di Massimo Fagioli «Left 2009» – è lo spunto per cogliere parallelismi e ricercare convergenze tra due storie professionali e umane belle e complesse

.

Giuseppe Montesano Lou Reed troppo timido col «Corvo». Ispirato all’opera di Edgar Allan Poe il testo arriva finalmente in Italia. Dal libretto d’opera viene fuori il testo edito da Einaudi: «The Raven» illustrato da Lorenzo Mattotti. Non si tratta però del capolavoro atteso: il rocker non ha saputo aggiungere nulla agli scritti del grande autore

.

Teresa Numerico L’arte e la scienza figlie di uno stesso dio parola di Feyerabend. «Contro l’autonomia» del filosofo viennese polemizza scagliandosi sulle specializzazioni delle scienze

.

Il Giornale

.

Nicola Porro È il mercato, bellezza. E ha sempre ragione lui. L’intelligenza del denaro di Alberto Mingardi spiega le dinamiche economiche del presente. Un libro con tesi scomode. E per questo da leggere

.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...